Composizione

Foto ritratto Barletta

Pierfrancesco Barletta

Presidente
Non esecutivo
Comitato controllo, Rischi e Sostenibilità
Indipendente
Foto ritratto Mainini

Daniela Mainini

Componente del comitato
Non esecutivo
Comitato controllo, Rischi e Sostenibilità
Indipendente
Foto rovelli

Luciana Sara Rovelli

Componente del comitato
Non esecutivo
Comitato controllo, Rischi e Sostenibilità
Comitato Remunerazione e Nomine
Indipendente

È attraverso il Comitato Controllo e Rischi, istituito in SEA nel 2002, che il Consiglio di Amministrazione esercita le proprie attività di controllo e gestione dei rischi aziendali.

Al Comitato Controllo e Rischi spetta il compito di identificare i rischi aziendali e di sottoporli all’esame del Consiglio di Amministrazione, nonché di attuare gli indirizzi dello stesso attraverso la progettazione, la gestione ed il monitoraggio del sistema del controllo interno. Con delibera del 31 luglio 2018 il Consiglio di Amministrazione ha ampliato le funzioni del Comitato alle tematiche connesse alla sostenibilità, in relazione ai nuovi obblighi connessi agli impatti sociali ed ambientali dell’attività di impresa introdotti dal D.Lgs. 254/2016 recante la disciplina della comunicazione di informazioni di carattere non finanziario, modificandone conseguentemente la denominazione in Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità.

Attualmente il Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità è composto dai seguenti amministratori:

  • Pierfrancesco Barletta
  • Daniela Mainini
  • Luciana Rovelli

Il Comitato è presieduto dal consigliere Pierfrancesco Barletta. 
Alle sedute del Comitato partecipa il Presidente del Collegio Sindacale o altro componente del Collegio Sindacale, e il responsabile della direzione Auditing.

La composizione, il funzionamento, l’organizzazione e l’attività del Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità sono disciplinati da apposito regolamento, modificato dal Comitato da ultimo il 31 luglio 2018.

Il Consiglio di Amministrazione del 31 maggio 2022 ha deliberato di riconoscere al Presidente del Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità un compenso lordo annuo pari a Euro 20.000 e a ciascuno degli altri componenti del Comitato un compenso lordo annuo pari a Euro 10.000.